Misure standard infissi

misure degli infissi

Ogni casa è diversa, ogni edificio è diverso ma esistono alcune dimensioni abbastanza ricorrenti da stabilire una sorta di “ misure standard infissi “. Vediamo quali sono e come è possibile prendere le misure in caso di ristrutturazione.

Misure diverse per infissi ad aperture diverse

Quanto misura un infisso solitamente? La risposta è: dipende da quando è stato costruito l’edificio cui facciamo riferimento, quindi quali misure hanno applicato per l’apertura “a muro” delle aperture destinate alle finestre.

L’architettura contemporanea, grazie all’evoluzione della tecnica e dei materiali, costruisce con superfici vetrate e aperture molto più ampie rispetto al passato. Osservando, per esempio, la facciata di un palazzo del centro di Roma e un grattacielo della zona Euro si nota subito come, nel primo, le finestre siano più regolari nelle misure e come abbiano, tutte, una certa proporzione. In un grattacielo contemporaneo le superfici vetrate e le aperture possono coprire anche una parete intera.

Nell’architettura cosiddetta classica le misure più ricorrenti sono 90 x 120 cm per le finestre e 220 x 120 cm per le porte finestre. Le ante singole sono invece, di solito, da 60 x 120 cm.

Nella progettazione moderna, esistono invece regolamentazioni edilizie che segnalano non le misure precise ma i limiti delle aperture. A questi si uniscono i limiti strutturali dei diversi materiali. Da tenere presente c’è, poi, anche il “rapporto aero illuminante”. Si tratta della percentuale di superficie di un vano che deve essere adibito ad apertura per avere una buona illuminazione e una buona aerazione. Per i bagni il rapporto è 1/12 mentre per le altre stanze è 1/8.

Come prendere le misure degli infissi

Avete deciso di sostituire gli infissi o dovete acquistarli per la prima volta e volete avere un’idea dei costi? Ecco la nostra mini-guida per prendere le misure.

Se avete già degli infissi montati dovrete prendere la misura del vano e del telaio esistente. Per le misure del vano:

  • chiudete la finestra
  • posizionate il metro contro una delle pareti o nel punto in cui termina il telaio
  • estendete il metro fino a toccare la parete opposta prestando attenzione a tenere il metro il più dritto possibile
  • per l’altezza eseguite la stessa operazione fermando il metro sulla soglia di marmo

Queste misurazioni sono le uniche necessarie se dovete installare infissi per la prima volta e avete quindi il vano libero.

Se invece dovete sostituire gli infissi, alle misurazioni del vano dovete aggiungere quelle della luce, cioè dell’area effettivamente aperta dell’infisso e la misura del telaio:

  • aprite la finestra al massimo
  • posizionate il metro contro il punto più sporgente (verso l’interno) del telaio esistente stando attenti a tenere il metro il più dritto possibile
  • estendete il metro fino al telaio opposto, sempre nel punto più sporgente

Per la misurazione dell’altezza si esegue la stessa operazione degli infissi nuovi: la misurazione va presa dal punto più sporgente del telaio alto alla soglia di marmo. Questo perché la soglia non viene rimossa neanche in fase di ristrutturazione. Oltre alla misurazione della luce, prendete anche la misura dello spessore del telaio, sia della parte all’esterno del vano sia della parte all’interno. Non confondete il telaio con la cornice delle ante.

Vi occorre una mano? Chiamate ITC srl

Volete cambiare gli infissi o dovete acquistare i vostri primi infissi ma non avete familiarità con le misurazioni? Contattateci al numero verde e prenotate un nostro sopralluogo. I nostri tecnici installatori e consulenti saranno al vostro fianco per decidere gli infissi più adatti ai vostri bisogni in termini di taglio termico e insonorizzazione fornendovi una scelta tra i prodotti delle migliori tipologie e materiali.

La ITC srl esegue lavori di installazione e sostituzione infissi su tutto il territorio del Comune di Roma e nelle zone limitrofe con l’assoluta qualità di un’azienda certificata ISO 9001, ISO 14001, ISO 18001 e SOA RINA.

Articoli correlati